Torna alla Home

Accertamenti della Sicurezza Post Contatore

La Delibera 40/2014/R/GAS e s.m.i., entrata in vigore il 01 Luglio 2014, prevede azioni e obblighi finalizzati a garantire la sicurezza degli impianti gas utilizzati dal Cliente finale.


Il regolamento adottato dall'Autorità, pubblicato sul sito internet www.autorita.energia.it, pone l'obbligo, alle aziende di distribuzione, di subordinare l'inizio dell'erogazione del gas all'esito positivo dell'accertamento della documentazione che attesti, nel rispetto della normativa vigente, la corretta esecuzione dell'impianto.


La documentazione di cui sopra viene rilasciata dall’installatore al Cliente finale e dovrà essere inviata dal Cliente finale all’azienda di distribuzione locale unitamente ai moduli rilasciati dalla Società di Vendita.


Nel seguito riportiamo:


Allegato F/40

"Allegato informativo per richieste di preventivazione lavori pervenute al Venditore" riportante le procedure che permetteranno di ottenere, nel pieno rispetto dei criteri di sicurezza e nel più breve tempo possibile l'attivazione del suo impianto di utilizzo del gas o la riattivazione dello stesso in seguito a lavori di ampliamento, spostamento o manutenzione straordinaria dell’impianto.


Linee guida CIG n.11

relative alle modalità secondo le quali dovrà essere effettuato l'accertamento documentale della sicurezza post contatore, complete del modello di rapporto tecnico di compatibilità e del modello di dichiarazione del progettista di rispetto della legislazione antiincendio.